ACIREALE, AD ECOMONDO RICONOSCIUTI GLI OTTIMI RISULTATI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

ACIREALE, AD ECOMONDO RICONOSCIUTI GLI OTTIMI RISULTATI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

0 695

ACIREALE – Gli ottimi risultati raggiunti a meno di un anno dall’avvio del servizio di raccolta differenziata porta a porta premiano Acireale, che si presenta come realtà amministrativa virtuosa a ECOMONDO 2017, la fiera leader della green e circular economy nell’area euro-mediterranea.

«A Rimini è stato riconosciuto il grande lavoro fatto da Acireale per l’incremento della raccolta differenziata, in particolare della raccolta del vetro. Il merito del riconoscimento ottenuto ad Ecomondo va ai cittadini virtuosi e al lavoro della Tekra. Sono molto soddisfatto, i numeri della raccolta differenziata testimoniano che la programmazione e le azioni intraprese dall’Amministrazione e dal settore Ambiente, al contrario dell’inerzia del passato, vanno nella giusta direzione. Adesso l’impegno dei cittadini acesi viene riconosciuto ed è apprezzato dai consorzi di filiera e da tante altre realtà amministrative italiane» ha dichiarato l’assessore alle Politiche Ambientali Francesco Fichera, che alla ventunesima edizione della Fiera del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile, ha potuto presentare dati più che incoraggianti.

«Siamo passati dallo 0,98% del 2016 al 7,59% di settembre 2017, anche grazie alla partecipazione al progetto Due Poli Sicilia, l’accordo Anci-Coreve per lo sviluppo della raccolta differenziata del vetro, con il finanziamento di 100 mila euro per l’acquisto delle attrezzature. A questo bilancio più che positivo, si aggiungono i risultati per la raccolta di carta e cartone: da 8 tonnellate a gennaio a 192 a settembre e da 15 a 45 tonnellate, dati che ho illustrato nel padiglione Comieco».

(LC)