Acireale, per S. Venera sarà festa senza fuochi d’artificio. Don Roberto Strano:...

Acireale, per S. Venera sarà festa senza fuochi d’artificio. Don Roberto Strano: “La nostra solidarietà al bimbo ferito”

0 1982

ACIREALE – Dopo i fatti dell’8 luglio che hanno visto due feriti (un trentenne e un bambino di 1 anno) per il crollo di un pezzo di intonaco nella Cattadrale di Acireale, in segno di solidarietà e di rispetto gli organizzatori hanno deciso di sospendere per quest’anno i fuochi d’artificio.

Abbiamo sentito Don Roberto Strano: “Confermo non vi saranno fuochi d’artificio per solidarietà al bambino rimasto ferito, non vi saranno altri ridimensionamenti relative agli aspetti liturgici. Il fercolo non potrà uscire perchè abbiamo la possibilità di aprire solo due porte. Gli aspetti esterni della festa saranno ridimensionate, la Santa andrà al Duomo per un momento di raccoglimento”.

Aggiunge l’assessore Antonio Coniglio: “E’ giusto dare un segnle di solidarietà e sobrietà per i fatti accaduti. La festa si fa ma sarà più contenuta e la parte religiosa rimane ovviamente invariata”.

(mAd)