Acireale – Violenza di genere, orribile massacro – Iniziativa della Polizia di...

Acireale – Violenza di genere, orribile massacro – Iniziativa della Polizia di Stato

0 1572

ACIREALE – Martedì 14 nov. 2017 la Polizia di Stato di Acireale sosterrà con un camper in piazza Garibaldi per informare e divulgare quali e quanti sono i diritti e le norme a tutela delle vittime della violenza di genere. Durante il corso dell’iniziativa che avrà inizio alle ore 9.00 e rimarrà in sosta fino alle ore 13.00 interverrà Vera Squatrito, la madre di Giordana Di Stefano, la ragazza uccisa nel 2015 dall’ex fidanzato con 48 coltellate e l’attrice Guia Jelo e alcune classi degli Istituti della Scuola Secondaria di Acireale.

Iniziativa importante per sensibilizzare intorno al fenomeno della violenza di genere, un crimine che non conosce confini culturali, sociali ed economici ma che trasversalmente colpisce con terribile regolarità. Ogni due giorni una donna viene uccisa dal compagno, numeri della violenza di genere assolutamente sconvolgenti e drammatici. Lo scorso anno le vittime di femminicidio sono state 120. “Sette milioni di donne hanno subito qualche forma di violenza nel corso della loro vita. L’analisi dell’Istat e del Ministero della Giustizia ci mostra i numeri di un massacro che non si arresta nonostante la legge del 2013”.

La Polizia di Stato di Acireale invita a partecipare a questa mattinata per la divulgazione delle norme a supporto delle donne vittime di ogni forma di violenza da parte dei loro mariti, fidanzati, amanti e stalkers perché solo attraverso la conoscenza e la denuncia si può provare a frenare un fenomeno inquietante e criminale che si macchia di sangue innocente e che sembra non avere fine.

(red)