Al ballottaggio Di Re vs Alì

6585

ACIREALE – Si chiude la prima parte della campagna elettorale con la “sorpresa” che aleggiava nell’aria sin dalle prime ore. Il candidato del Movimento 5 Stelle sfonda il muro del silenzio e dovrebbe andare (attendiamo i dati definitivi) al ballottaggio contro il candidato Michele Di Re.

Michele Di Re si ferma ad un passo dalla vittoria al primo turno e Stefano Alì batte in volata (per il secondo posto) il candidato sindaco Nino Nicotra, poi Rito Greco ed infine la candidata sindaco per la Lega Giusi Brischetto. In qualche modo i pronostici sono stati rispettati e adesso assisteremo ad una corsa frenetica per il secondo tempo di questa campagna elettorale che ha visto, durante la lunga notte dello spoglio, un susseguirsi di emozioni.

Numeri che fanno capire come Acireale ha deciso di muovere le acque lente della politica cittadina, portando il candidato del Movimento 5 Stelle ha conseguire un successo assai importante se consideriamo il fatto, non certo marginale, che (come da regolamento dei pentastellati) correva con una sola lista a sostegno.  Prevedibile anche lo stop che gli elettori hanno consegnato al candidato Greco che si presentava con il PD e due liste civiche capitanate una dal vicesindaco uscente Nando Ardita e l’altra dal già presidente del consiglio comunale Rosario Raneri. Giusi Brischetto non intercetta i voti di protesta  dei neo leghisti di casa nostra e si ferma con mille voti circa di preferenza.

Adesso, siamo sempre in attesa dei dati definitivi, si corre per il ballottaggio. Michele Di Re si presenta con un significativo margine di vantaggio su Stefano Alì ma adesso la corsa dei consiglieri comunali è finita ed il voto nel secondo turno, come è noto, si libera e diventa ancora meno prevedibile.

Mentre scriviamo i dati ufficiali sono ancora fermi a 52/56. Michele Di Re 37.59% Stefano Alì 21.92% – Nino Nicotra 19.84% – Rito Greco 16.51% – Giusi Brischetto 4.14%.

Sembra assai possibile il ballottaggio tra Di Re e Ali ma, ovviamente, attendiamo i dati definitivi anche se il rilievo politico è ormai stato consegnato alla storia politica di Acireale.

AGGIORNAMENTO – DEFINITIVI sezioni 56/56. Michele Di Re 11.322 – 38,09 % – Stefano Alì 6.406 – 21,55 % – Nino Nicotra 5.908 – 19,87 % – Rito Greco 4904 – 16,50 % – Giusi Brischetto 1.186 – 3,99 %

(mAd)