Carnevale di Acireale, carri in sfilata e chiusura con Jerry Calà

ACIREALE – Oggi (5/3/2019) gran chìiusura del carnevale di Acireale con la parata dei carri allegorici sin dalle ore 10.00 del mattino, poi dalle 15.30 in sfilata lungo il circuito. La sera alle ore 21.00 sul palco salirà Jerry Calà che chiuderà il programma degli spettacoli in programma. Alle 23.00 prevista la premiazione dei vari concorsi in gara. Attesa, come sempre, la proclamazione del vincitore del carnevale di Acireale per il concorso cat. A dei carri allegorici.

Ieri nella pagina FB del Comune di Acireale sono stati indicati dei dati relativi ai paganti per il week end appena trascorso. Si legge “circa 40mila tagliandi venduti tra sabato e domenica scorsi”. In mattinata il presidente della Fondazione del Carnevale Orazio Fazzio aveva dichiarato che sono arrivati in città per vedere la manifestazione “diverse migliaia di persone, provenienti da tutta la Sicilia e non solo, hanno scelto Acireale ed il suo Carnevale in questa domenica destinata a passare alla storia dal punto di vista delle presenze”. Un week end, quindi, che ha regalato ottimismo ai membri della fondazione del carnevale ma anche agli acesi che hanno lasciato le polemiche alle spalle e si sono, in buona parte, convinti che la formula del ticket a pagamento è una buona “mossa” organizzativa. Va aggiunto che ai varchi tutto è andato per il meglio, niente calca, niente momenti di tensione, stessa cosa lungo il circuito dove non si sono registrate emergenze.

A propostito di conti, non si hanno ancora numeri certi e si attende il responso di oggi per quel che riguarda il numero totale dei biglietti e degli abbonamenti venduti. E’ un’edizione importante non solo per l’introduzione del ticket ma anche perchè con i dati del venduto saremo anche in grado di capire esattamente quanti non acesi scelgono il carnevale di Acireale.

Infine, per due sabato in cui il circuito è stato chiuso sin dal mattino, alcuni esercenti non hanno gradito questa modalità che hanno considerato penalizzante per il commercio. Come detto altre volte in riferimento a ztl e vivibilità, sembra proprio che ad Acireale senza il libero transito delle automobili non si può vivere ed è questa una pessima abitudine.

Con oggi finisce il carnevale, auguriamo il miglior successo e quando saranno resi noti i conti allora potremo dire con maggiori dettagli se questa formula merita un grosso applauso oppure necessita di ulteriori correttivi.

(mAd)