CCR ep.III

297

Un nuovo atto amministrativo nel complicato iter autorizzativo del CCR (centro comunale di raccolta differenziata)

oggi in data 1/3 /2019 è stato reiterato il vincolo espropriativo che garantisce il prerequisito funzionale all’approvazione del progetto esecutivo ed alla successiva ammissione a finanziamento, il progetto del CCR presentato dalla precedente amministrazione era stato sospeso dal finanziamento regionale con nota del 20/ luglio 2018 per la mancanza del prerequisito della disponibilità dei luoghi, tale diniego aveva generato numerose critiche tra esponenti dell’amministrazione Barbagallo e l’attuale amministrazione Alì, con scambi di accuse reciproche su presunte inadempienze nella gestione della pratica di finanziamento .

Oggi con la reiterazione dei vincoli, probabilmente , l’iter per poter accedere al finanziamento ripartirà nella speranza di accedere ai fondi disponibili per dotare Acireale di una piattaforma idonea al conferimento dei rifiuti differenziati.