Chiusura via Sclafani, dimenticato il quadrivio tra via Colombo e Lazzaretto comunicato...

Chiusura via Sclafani, dimenticato il quadrivio tra via Colombo e Lazzaretto comunicato dei consiglieri comunali F. D’Ambra e R. Scalia

0 762

ACIREALE –  “E’ già eccessivo ch­iudere una strada, quale via Sclafani, per consentire le ope­razioni di pulizia della stessa, ma il fatto di non aver pro­vveduto neppure alla regolamentazione co­stante dell’incrocio tra le attigue vie Cristoforo Colombo e Lazzaretto, nei pre­ssi dell’innesto str­adale per l’ospedale di Acireale, è davv­ero da censurare”: lo affermano i consig­lieri comunali Franc­esco D’Ambra e Rosar­io Scalia. “La chiusura per una settimana di una de­lle strade che perme­tte l’accesso all’os­pedale, cioè via Scl­afani, è davvero già un eccesso che diro­tta tutto il traffico diretto verso l’os­pedale sulla già con­gestionata via Crist­oforo Colombo – pros­eguono Francesco D’A­mbra e Rosario Scalia -. Visto il preved­ibile incremento di traffico, ci saremmo aspettati almeno la presenza della Poli­zia locale all’innes­to semaforico tra le vie Lazzaretto e Cr­istoforo Colombo, an­che per agevolare ev­entuali soccorsi dir­etti verso il nosoco­mio. Invece, nulla, con tutto quel che ne consegue. Speriamo che l’Amministrazio­ne, ravvedendosi, po­ssa tamponare immedi­atamente questa evid­ente falla”.

Comunicato Stampa Consiglieri comunali di Acireale France­sco D’Ambra e Rosario Scalia – Acireale 1 settembre 2017