Eccellenze acesi. Premio Cerere al documentario “Il giorno del muro”

Eccellenze acesi. Premio Cerere al documentario “Il giorno del muro”

0 2704

ACIREALE –  La prima edizione del “Premio Cerere”, dedicato all’antropologo Antonino Buttitta e organizzato dall’associazione culturale Francesco Lanza, è stato assegnato al documentario “Il giorno del muro” di Daniele Greco, scritto e realizzato con Mauro Maugeri.

Il documentario fa parte della serie “Sicily Folk Doc – racconti di feste popolari”, che i due registi stanno realizzando per mostrare come piccole comunità siciliane definiscano la propria identità attraverso feste che di volta in volta la legano agli elementi della natura, come l’aria (A lu cielu chianau, 2015), la terra (Il giorno del muro, 2017) o l’acqua (Acquasanta, regia di Mauro Maugeri, di prossima uscita).

“Il premio dedicato a Nino Buttitta ci onora – spiega Daniele Greco – proprio in relazione alle nostre modalità di lavoro: concentrandoci su gesti, suoni, simboli e segni non verbali (la mancanza di dialoghi è una scelta non casuale in questo progetto), raccontiamo luoghi e tradizioni che ci espongono a un contatto bruciante con una Sicilia remota, che non ha ancora perso l’ultima verginità di fronte al benessere omologante, al cemento, allo sviluppo fine a sé stesso”.

Il documentario si basa sui festeggiamenti di San Giacomo a Capizzi (ME) e, come gli altri della serie, non esalta l’aspetto più spettacolare e rischioso delle feste, ma vede in esso la capacità di tenere in piedi l’identità popolare attraverso tradizioni secolari, che a volte sopravvivono salde nelle nuove generazioni.

Gli autori hanno annunciato che il premio, consistente in una statua dello scultore Mario Termini, sarà omaggiato al Museo del Palazzo Russo Larcan di Capizzi, riaperto al pubblico lo scorso marzo.

Il documentario sarà presentato giovedì 21 settembre in concorso al “Festival Views du Monde” di Montreal (Canada), il 22 settembre fuori concorso a “Encounters” (il più grande festival dedicato al cortometraggio in Gran Gretagna) e la stessa sera a “Corti in Cortile”, Catania. Si anticipa sabato 16 settembre a Castelmola (ME) in occasione di “Folk art night: the castle of cinema and music”.

(red)