I devoti di S. Sebastiano per il sociale.

945

ACIREALE – Domenica 10 dicembre ad Acireale i devoti di S. Sebastiano del “Comitato Piazza Porta Gusmana” organizzano una colletta alimentare a favore dei tanti bisognosi che sono sempre in aumento nella nostra città.

I devoti di “Porta Gusmana” intendono, con questa nobile iniziativa, proporre un momento di solidarietà e beneficienza per i bisognosi per cercare di dare loro un Natale migliore. Spirito di solidarietà e di sensibilità nell’operazione che si svolgerà domenica che insieme alla raccolta alimentare vedrà anche momenti di divertimento con l’animazione per i bambini.

Il risultato della raccolta alimentare sarà destinato ai bambini della “Tenda di Cristo”.

I devoti di S. Sebastiano del comitato di Piazza Porta Gusmana si occuperanno inoltre, come ogni anno, si recuperare e donare giocattoli e di portare gli animatori al centro pediatrico oncologico del Policlinico di Catania.  Ed ancora si terrà una cena sociale nella casa famiglia “Tenda di Cristo” e sarà organizzata una conferenza con la presenza del dott. Vincenzo Serra intorno al tema della figura di S. Sebastiano.

I devoti di porta Gusmana lanciano un segnale forte di solidarietà concreta e di aiuto ai bisognosi. “S. Sebastiano non è folklore ma solidarietà e condivisione” ecco cosa affermano con orgoglio i devoti del Patrono di Acireale.

Sono le iniziative come queste che danno un segnale preciso a chi crede che le feste religiose siano solo botti e folklore, i devoti mostrano, in questo caso, una lodevole attenzione ai temi sociali e si adoperano per dare il loro contributo per costruire una società migliore e solidale.

(red)