Il candidato sindaco Michele Di Re indica i primi tre assessori designati: Carbonaro, Di Paola, Esterini

3226

ACIREALE – Il candidato sindaco Michele Di Re sostenuto da una coalizione formata dalle liste: “Direzione Acireale”, “Più Giovani Acireale”, “Diventerà Bellissima”, “Viviamo Acireale”, “Fatti Avanti Acireale – Fd’I”, “Udc Sicilia”, “Forza Italia”, ha oggi formalizzato la designazione dei primi tre assessori che, in caso di successo elettorale, formeranno la squdra di governo cittadino.

Dichara il candidato sindaco Michele Di Re: “Oggi ho designato gli assessori della mia Giunta. Si tratta di affermati professionisti che, da sempre, rappresentano Acireale con il lavoro e con la dedizione di chi ama questa terra”

Vediamo chi sono gli assessori designati.

Vincenzo Carbonaro, medico di famiglia con la passione per le auto d’epoca. Ha ricoperto per due mandati la carica di presidente del Cda della “Ipab Collegio Santonoceto e Conservatori riuniti”. Socio del “Rotary Club Acireale”, del quale ha ricoperto la carica di presidente nell’anno rotariano 2014/2015, da sei anni è presidente del Consiglio di istituto dell’i.c. “Paolo Vasta e membro del Consiglio di istituto del liceo scientifico “Archimede”;
Antonella Di Paola, laureata in Economia e Commercio, libero professionista fino al 2004. E’ stata revisore dei conti del Comune di Aci Catena nonché impiegata in ente di formazione fino al 2015. Attualmente gestisce una azienda di famiglia nel settore agroalimentare. Consigliere comunale ad Acireale dal 1994 al 2009;
Giuseppe Esterini, avvocato civilista, oltre al contenzioso in materia civile in genere, si occupa in particolare di assistenza e consulenza alle imprese, specializzato in materia contrattuale, diritto del lavoro e diritto tributario.

(red)