“Le parole del presidente Abbotto necessitano delle scuse immediate o delle smentite”

824

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

“Come forza di opposizione che ha voluto dare sin dall’inizio un’impronta costruttiva nell’interesse della Città, ci riteniamo offesi da quanto emerso sulla stampa nella giornata di ieri: “nessuno dei 24 Consiglieri ha una cognizione partecipe del processo oggettivo della Politica… Bisognerebbe vergognarsi perché dovremmo avere il massimo rispetto di chi ci ha eletti”

Le Parole del Presidente del Consiglio Abbotto necessitano delle scuse immediate o delle smentite nel rispetto dell’intero Consiglio e di chi con dispendio di energie ed impegno si dedica alle problematiche della Città.

(Gruppo Misto – consiglio comunale)