Le vicende che hanno colpito il cuore della città, sconvolgono tutti. Nota della consigliera comunale Valentina Pulvirenti

2230

“Personalmente sono dell’idea di andare il più presto possibile al voto, ma scelgo di rimanere perché ci sono atti importanti che vanno approvati. La mia non è una scelta di convenienza ma di responsabilità e rispetto per la mia città.

I lavori consiliari di questo mese, riguardano aspetti prettamente tecnici, ma necessari, per far proseguire l’attività del nostro ente, evitando blocchi amministrativi che graverebbero ulteriormente, la delicata situazione che è già chiamato ad affrontare.

Ritengo che debba essere il consiglio ad approvare il bilancio di previsione e mettere così il commissario nelle condizioni di operare”.

(Valentina Pulvirenti)