Ma che colpa abbiamo noi?

1330

Lo scrupolo è la morte dell’azione. Pensare alla sensibilità altrui è essere sicuri di non agire. (Fernando Pessoa)

Buongiorno Sindaco, buongiorno Assessore Coniglio, buongiorno Comandante Molino.
Oggi 14 giugno c’è ancora più caldo, non è più Sant’Antuninu, e per la ZTL state ancora studiando.
Noi aspettiamo, come gli uccellini  che, nel nido a becco aperto, aspettano il cibo.

Un libero navigatore estremamente curioso, quasi molesto, ha avuto l’ardire stamattina di chiedermi che fine ha fatto il grandioso studio dell’Università riguardo l’esperimento della ZTL dello scorso anno.
Gli ho risposto che lo studio fatto dall’Università di Battambang sita in Cambogia nordorientale è stato regolarmente consegnato, purtroppo nessuno dei 600 impiegati del Comune capisce i caratteri e la lingua Khmer, pertanto, grazie a questo ennesimo atto di sabotaggio della burocrazia non possiamo utilizzare l’importante studio.

 
Oggi al bar si parlava di PUM e di PUT,  una distinta signora che in un tavolo vicino consumava una granita mandorla macchiata e brioscia col tuppo, con gentilezza, mi ha detto: “se permette, dato che se non sono soggetti a decomposizione vanno messi nel secco, il contenitore nero che si esce il lunedi sera immancabilmente dopo le ore 21,00”.

Oggi il vicino non ha acceso la tv. Ho dovuto accendere la mia a tutto volume e aprendo le finestre della cucina sto ricambiando la cortesia di ieri.

———————–

Non più acque sulfuree ma acque reflue, non più limoni d’oro ma compro oro, non più Città delle opportunità ma opportunità per le altre Città di accaparrarsi i nostri cervelli migliori, non più Città di Aci e Galatea ma Città del benzene e dell’ossido di carbonio, non più Città termale ma Città tumorale.

Ma che colpa abbiamo noi?

Viva Acireale, Viva Santa Venera

santodimauro dottorziz