Orrore a Napoli

880

bambino_ok_2862261_309466

 

Per oltre un anno ha violentato il figlio di 11 anni, poi ha diffuso le immagini del rapporto sessuale in Rete proponendo il ragazzo via Web a eventuali pedofili. E’ l’agghiacciante storia scoperta a Napoli dalla polizia municipale che ha arrestato un uomo di 44 anni. l’uomo ha confessato, la mamma “non si era accorta di nulla” 

Gli uomini del nucleo Tutela minori della Polizia municipale di Napoli, hanno scovato l’uomo nel corso dell’attività investigativa svolta sul web: hanno finto – utilizzando falsi profili – di essere ‘interessati’ a un incontro con il ragazzo. Si sono presentati a un appuntamento e hanno arrestato il 44enne. 

Gli agenti sono così entrati in contatto con l’uomo che offriva prestazioni sessuali del figlio di appena 11 anni ‘proposto’ in rete lanciando numerosissime foto del minore in pose oscene. Il padre trascorreva buona parte delle ore del suo tempo libero in rete – secondo quanto sostiene la Polizia municipale – in cerca di contatti finalizzati a costruire incontri di natura sessuale plurimi che coinvolgevano il bambino.

#fancitycronaca