Piccola storia di Jaci – 1968, ritorna il “Numero Unico”

230

Si celebrava l’edizione del “Piu bel Carnevale di Sicilia”, la regione era ancora scossa dalla tragedia del terremoto del Belice del mese di gennaio, malgrado questo si decise di fare  il Carnevale incentrato su uno spirito di fiducia e speranza per un domani migliore. Il Carnevale, come sempre, era organizzato dall’Azienda di Cura che in quel periodo era diretta dal dott. Enzo Patanè. Un avvenimento singolare avvenne  quell’anno, dopo una pausa durata 20 anni ritornava la pubblicazione del “Numero Unico” a cura dal Circolo Universitario diretta in quel periodo dal dott. Enrico Puglisi con i vari  soci come il Dott. Nino Castro, il giornalista Augusto Ajon, Dino Figuera, Mario Rapisarda e il prof. Ignazio Mangani con la partecipazione amichevole del dott. Vito Finocchiaro. La copertina venne disegnata da un artista emergente tale Turi Sottile, allora trentenne.

Foto e notizie gentilmente concesse dall’amico  Rodolfo Puglisi che ringrazio