Presentazione Vela d’Oro e Vela d’Argento 2018

961

Al Palazzo di Città, alla presenza del Sindaco e dell’Associazione culturale “Vela D’oro”, stamattina si è tenuta la conferenza stampa di apertura dell’edizione 2018 dei due eventi che si terranno a Stazzo nei giorni di venerdì 10 e sabato 11 agosto, ” Vela d’oro” e “Vela d’argento”.

La prima serata di apertura, riguarderà il Premio Mediterraneo ” Vela d’argento “, giunto alla sedicesima edizione e magistralmente condotto dalla giornalista Marinella Arcidiacono e da Giampaolo Samperi, durante il quale verranno premiati con un riconoscimento alcune eccellenze siciliane, che si sono distinte per doti umane, per estro, per impegno culturale e sociale.
I ” figli di Sicilia ” di quest’anno premiati saranno :
Sebastiano Manzoni, presidente regionale Federazione Scherma;
Antonino La Spina, presidente nazionale UNPLI;
Antonello Musumeci, conduttore/doppiatore;
Domenico Centamore, attore;
Santi Pulvirenti, musicista e compositore e
Alberto Cicero, giornalista e presidente Assostampa Sicilia.

Il Sindaco Ing. Stefano Alì, ringrazia sentitamente gli organizzatori “che in questo momento in cui il Comune non dispone di fondi da cui attingere per l’organizzazione di eventi, rappresentano una risorsa importante, con il loro impegno e l’interesse sul territorio, contribuendo al rilancio dell’immagine della città di Acireale, movimentandola più di quanto, per il momento, noi stessi riusciamo a fare.”

Tra i premiati, erano presenti Alberto Cicero e Antonello Musumeci, che con emozione si dice “particolarmente legato a questo premio, mi gratifica molto averlo ricevuto dalla mia terra, ” vicino casa”, un premio intriso d’affetto.”

All’interno della serata, si svolgerà il Concorso di bellezza “Miss Vela d’oro”, coordinato dal patron Giuseppe Calì e dal coreografo Antonio Russo, presente alla conferenza.

Si proseguirà sabato 11 con la 33esima edizione del Festival nazionale della canzone “Vela d’oro”, sotto la direzione artistica di Delfo Raciti e la conduzione, per il secondo anno consecutivo, del noto Salvo La Rosa.
Il quale dichiara : ” Sono contento che Delfo e Nunziato mi abbiano invitato a rivivere insieme a loro, due belle persone, questa esperienza così positiva e importante. Perché bisogna ricordare che questo festival è uno dei concorsi più importanti d’Italia, e il fatto che si faccia in Sicilia, in questo borgo marinaro meraviglioso e suggestivo che è Stazzo, diventa motivo d’orgoglio per tutti noi. E tengo a dire che questo è un concorso “serio”, non solo perché si canta e si suona dal vivo, ma è soprattutto un concorso che mantiene le promesse.
Ringrazio anche il Sindaco per l’ospitalità, perché, diciamolo, per noi catanesi, io sono catanese, Acireale è un luogo del cuore”.

I venti cantanti in gara si avvarranno del supporto tecnico del vocal coach A. Parravano e saranno appunto accompagnati da un’orchestra composta da 25 elementi e diretta dal Maestro A. Spina, col coordinamento del Maestro Giuseppe Musumeci.
I finalisti si esibiranno davanti a tre giurie, tecnica ( presieduta da Umberto Jervolino e composta da Luca Stante, Massimo Giunta, Alex La Gamba e Lorenzo Vizzini ), giornalisti e radio, alla presenza di un notaio di gara, l’avvocato Cristina Grasso.

Il direttore tecnico D. Raciti : ” Abbiamo realizzato un casting a livello nazionale, con tappe in Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Calabria e tre tappe in Sicilia.
I venti ragazzi si contenderanno la produzione discografica del Maestro Umberto Jervolino, con la distribuzione della Believe, uno dei più grandi digital store, quindi un’etichetta importante.
Inoltre il vincitore verrà presentato a Sanremo nella sezione nuove proposte.
Con il nostro lavoro e il nostro impegno ci auguriamo che la manifestazione raggiunga sempre più rilievo a livello nazionale, abbiamo grandi aspettative.”

Aggiunge un cenno storico il Presidente dell’associazione, Nunziato Torrisi, che con orgoglio racconta che :” L’origine della Vela d’oro risale al 1971, allora legata alla festività in onore del nostro patrono S.Giovanni. Riprende poi a pieno ritmo nel 2001, grazie al Prof. Garozzo e al maestro Rino Bertino ( presente alla conferenza ).
Nel 2002 la Vela d’oro si costituisce Associazione culturale e nel 2003 nasce il premio Vela d’argento, che conta da allora quasi 100 premiati.
Che aggiungere…vi aspettiamo come sempre numerosi a Stazzo, per questa nuova edizione “.

(Laura Magliocco)