Storia d’Italia – 09 settembre 1943, nasce il CLN

265

La giornata del 09 settembre 1943 fu ricca di avvenimenti. Il giorno prima gli alleati rendevano pubblica la notizia dell’armistizio con il regno d’Italia. il Re con la famiglia e Badoglio lasciavano Roma per sfuggire alla cattura dei tedeschi. La 5 armata americana, al comando del gen. Clark, sbarcava a Salerno. Lo stesso giorno si riunivano clandestinamente a Roma i seguenti esponenti dei seguenti partiti d’opposizione : Ivanoe Bonomi (DL, Presidente),Mauro Scoccimarro e Giargio Amendola (PCI), Alcide De Gasperi (DC), Ugo La Malfa e Sergio Fenoaltea (PdA), Pietro Nenni e Giuseppe Romita (PSI), Meuccio Ruini (DL),AlessandroCasati (PLI)e davano vita al Comitato di Liberazione Nazionale (CLN) approvando la seguente mozione:«Nel momento in cui il nazismo tenta restaurare in Roma e in Italia il suo alleato fascista, i partiti antifascisti si costituiscono in Comitato di liberazione nazionale, per chiamare gli italiani alla lotta e alla resistenza per riconquistare all’Italia il posto che le compete nel consesso delle libere nazioni».

Iniziava la Resistenza italiana contro le truppe tedesche e le rinate formazioni fasciste repubblicane.

Giorgio Bocca : Storia dell’Italia partigiana