Storia d’Italia – L’impresa di Premuda, 10 giugno 1918

495
Szent István Österreichisch Ungarisches Linienschiff Stapellauf: 17.1.1914 Kenternd am 10. Juni 1918 (Versenkung erfolgte durch ein italienisches Motorboot)

Operazione della Regia Marina Italiana, che avrà ripercussioni decisive sul piano militare e psicologico, poichè assicurava una vittoria proprio alla vigilia del grande attacco sul Piave.

La kaiserliche und königliche Kriegsmarine (Marina Imperiale Austro – Ungarica), comandata dall’ammiraglio Horty (futuro dittatore ungherese),radunava nella base di Premuda (Croazia) una formidabile squadra navale per un’operazione offensiva verso le basi italiane nel Canale di Otranto. La base sarà violata dai MAS 15 di Luigi Rizzo e  21 di Giuseppe Aonzo con l’affondamento della corazzata Santo Stefano.

                    Luigi Rizzo – medaglia d’oro al valor militare

Giuseppe Aonzo – medaglia d’oro al valor militare