Strade di Jaci – La via Don Giuseppe Cardillo (Aciplatani)

La Via don Giuseppe Cardillo, si trova nel cuore della Frazione di Aci Platani e congiunge Via dei Casali di Aci con Via Giuseppe Seminara. L’apertura totale della via (perché prima era divisa in due tronconi) è avvenuta circa 10 anni fa.

Don Giuseppe Cardillo, Parroco della comunità platanese dal 1945 al 1975, oltre ad essere stato un sacerdote animato da una fede profonda, fu un grande animatore e realizzatore infaticabile. Oggi a distanza di tanto tempo dalla sua morte, non è esagerato affermare che Aci Platani, grazie alla sua preziosa azione pastorale, in quegli anni, ha vissuto uno straordinario capitolo della sua storia, forse il migliore. L’elenco, delle cose da lui realizzate sarebbe troppo lungo, ci limiteremo a ricordarne solo alcune: l’edificazione delle A.C.L.I.; l’erezione della nuova sede dell’Arciconfraternita; la costruzione di due cappelle cimiteriali; il restauro della Chiesa di San Giuseppe e della Chiesa Madre. Ma le opere più significative, che hanno caratterizzato meglio la sua permanenza in questa comunità, sono certamente la trasformazione del vecchio Oratorio Festivo in “Casa dei Ragazzi”, luogo d’incontro e di crescita nei valori cristiani e la costruzione del Collegio “Maria SS. Del Monte Carmelo”, per ospitarvi, sotto la guida spirituale delle suore domenicane del “Sacro Cuore di Gesù”, la scuola materna ed elementare, nonché diversi laboratori per le ragazze del paese.

Giovanni Centamore

Fonte: Gaetano Vasta “Aci Platani tra leggenda e storia”.