Tags Posts tagged with "nando ardita"

nando ardita

0 2471

nando-ardita-villa-chiusura-cop

Corso Italia alto danneggiato dalla tromba d’aria sarà recuperato con un nuovo marciapiede e con la rimozione dei “ficus” che ombreggiano lungo tutta la parte alta del corso. Rimuovere gli alberi è sempre un dispiacere. Vediamo di capire il motivo di tale scelta.

Assessore Nando Ardita perché per il rifacimento dei marciapiedi di corso Italia alto è prevista la rimozione degli alberi?

Nando Ardita (Assessore ai Lavori Pubblici): “Gli alberi di corso Italia alto saranno espiantati perché saranno sostituite con delle essenze idonee (nome scientifico Japonicum) al luogo dove devono essere collocati. Quegli alberi di corso Italia alto hanno prodotto già dei danni seri ai marciapiedi e allo stesso manto stradale ed impediscono il passaggio ai disabili motori in carrozzina. Prima era uso piantare alberi senza prevedere cosa poi sarebbe successo al momento della crescita, si piantavano le essenze senza troppi studi ed i risultati si vedono. Anche in piazza Europa abbiamo lo stesso problema”.

Visto che si faranno i nuovi marciapiedi si può prevedere di realizzarli più larghi e lasciare gli alberi esistenti.

Nando Ardita (Assessore ai Lavori Pubblici): “Anche se dovessimo realizzare marciapiedi più arghi lo stesso queste essenze esistenti continueranno a crescere e a distruggere ogni cosa. Ripeto anche lo stesso manto stradale è significativamente danneggiato dalle radici di questi alberi. Sono un pericolo”.

Quali altri essenze saranno impiantate?

Nando Ardita (Assessore ai Lavori Pubblici): “Sono le stesse essenze che troviamo nella parte bassa del corso Italia, essenze che non creano pericoli e non distruggono marciapiede e manto stradale. C’è ancora da dire che gli alberi che saranno rimossi producono un “frutto” che quando cade per terra rilascia una sostanza viscida e sdrucciolevole che già ha causato qualche incidente ai motociclisti. E’ ovvio che dispiace rimuovere degli alberi ma, sono certo, è la scelta giusta per evitare pericoli e per mantenere il manto stradale e i marciapiedi in ordine, con accesso ai disabili e senza deformità”.

Non possiamo donare gli alberi che saranno rimossi e riposizionarli in altre aree cittadine?

Nando Ardita (Assessore ai Lavori Pubblici): “Lo spero, purtroppo va anche detto che questi sono alberi che praticamente non vuole nessuno e che bisogna stare molto attenti ad impiantarli proprio  per i motivi che le ho appena detto”.

(mAd)

0 1346

Acireale – Riapre il Palavolcan, interviste con Daniele Garozzo (medaglia d’oro scherma fioretto, olimpiadi di RIO 2016) – Roberto Barbagallo (sindaco di Acireale) – Giorgio Scarso (Presidente FIS) – Sebastiano Manzoni (Club Scherma Acireale) – on. Nicola D’Agostino (Sicilia Futura) – Giuseppe Sardo (Assessore allo sport) – Nando Ardita (Assessore Lavori Pubblici)

(mAd)

 

sardo-e-malagoL’assessore allo Sport Giuseppe Sardo con il presidente del CONI Giovanni Malagò