Terme di Acireale – Il progetto di Acireale Bene Comune è nel bilancio partecipato di Vincenzo Dato

terme-di-acireale-gdf-2Con il titolo, su La Sicilia, “ACIREALE, LE TERME IN CONSIGLIO COMUNALE <dalle parole ai fatti>” si dava notizia alla Città di nulla. Infatti il consiglio comunale, sotto richiesta del consigliere Rito Greco, si è riunito per dare voce al nuovo commissario liquidatore, Gianfranco Todaro, ed al coordinatore del Forum permanente sulle Terme di Acireale, Rosario Faraci, per trattare e caldeggiare una eventuale proposta di bando per la gestione delle Terme in oggetto. Ricordiamo al prof. Rosario Raneri che l’unico progetto in vita, preso in considerazione   dalla “Amministrazione comunale” e votato dal “consiglio comunale”, è quello di Acireale Bene Comune, presentato attraverso il “Bilancio Partecipato”. Progetto che vede il trasferimento della proprietà delle Terme al Comune, il quale, a sua volta, procederà al bando per la gestione che, non necessariamente, deve essere privata o pubblica. La chiarezza e non la polemica ci invitano alla precisazione.

Acireale Bena Comune Il coordinatore Enzo Dato