A PIGNULATA MISSINISA (RICETTA DI FRANCESCO MAGAZZÙ)

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo una delizia di ricetta che ci ha regalato il nostro caro amico Francesco Magazzù, la signora “PIGNULATA”
La pignolata glassata è una montagnetta di gnocchetti fritti consistenti all’esterno ma dal cuore abbastanza friabile che viene cosparsa per metà con una glassa al cioccolato e per l’altra metà con una glassa al limone. Risalente al periodo della dominazione spagnola in Sicilia, quando per volontà dell’aristocrazia straniera i pasticceri messinesi rielaborarono l’antica pignoccata o pignolata al miele, questo dolce di facile preparazione e piacevole croccantezza è diffuso nell’intero territorio messinese e a Reggio Calabria. Un tempo la pignolata glassata rientrava fra i tanti dolci che si preparavano esclusivamente a Carnevale, ma oggi chiude sempre più spesso ogni banchetto festivo dei messinesi ed è venduto dalle pasticcerie locali durante tutto l’anno.

Il nostro amico Francesco ci spiega come con questa prelibatezza, sia riuscito a cavarsela in molte situazioni😁

“AVVERTENZA: Chi è a dieta meglio che non ci metti manu. …io grazie a questo dolce ho risolto molte questioni, riannodato amicizie, ricomposto fratture insanabili, ammorbidito teste dure, conquistato meriti e addirittura dato un valido contributo e aiuto in qualche corteggiamento difficile. Ecco a voi la mia ricetta segreta.

INGREDIENTI
Mezzo chilo di Farina bianca
70 gr di Zucchero
Sugna
12 UOVA

INGREDIENTI PER LA GLASSA AL LIMONE
150 gr. di Zucchero
Succo di due Limoni
1 Albume

INGREDIENTI PER LA GLASSA AL CIOCCOLATO
50 gr di Cioccolato
Acqua
100 gr di Zucchero

PREPARAZIONE

Si mette a fontana la farina e si versano al centro le uova (7 intere e 5 tuorli), lo zucchero e la sugna, si impasta il tutto
e si formano dei bastoncini della grossezza di un dito. Si tagliano a pezzi di 2 cm e si friggono in una padella dove avrete fatto riscaldare altra sugna.

Si prepara intanto la glassa al limone e cioccolato.

GLASSA AL LIMONE:
ad un albume a neve si aggiungono 150 gr di zucchero ed il succo di 2 limoni e si sbatte fino a quando sarà diventato denso.

GLASSA DI CIOCCOLATO: si grattugiano 50 gr di cioccolato, si uniscono a 3 cucchiai di acqua e si mette in un tegame.. Appena sarà sciolto, si uniscono 100 gr di zucchero e si porta all’ebollizione sempre mescolando. Si toglie il tegame dal fuoco mettendolo su acqua fredda sempre mescolando. sarà pronto quando il composto diventerà opaco .

Ora, immergete i bastoncini ad uno a uno nella glassa e si sistemano su un piatto a forma di “pigna”, metà bianca e metà nera. ” (Foto Web)

Buon appetito e buona domenica da
(Panza, Prisenza e Francesco)