A SETTEMBRE AL CINEMA IL DOCU-FILM SU PAOLO CONTE: “VIA CON ME”

Arriva a settembre al cinema “Via con me”, un film documentario sulla carriera di Paolo Conte, diretto da Giorgio Verdelli, già dietro la cinepresa per “Il tempo resterà” (il documentario su Pino Daniele del 2017). Sarà il ritratto di un gigante della musica italiana, enigmatico, ironico, aristocratico, libero come si legge nella locandina. Il film sul cantautore astigiano, sarà presentato come evento speciale alla 77esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, al via il 2 settembre, arriverà nei cinema italiani per tre giorni, il 28, 29 e 30 settembre.

Prodotto da Sudovest Produzioni, Indigo Film in collaborazione con Rai Cinema, “Via con me” è un ritratto del cantautore, realizzato grazie ai contributi di personaggi come Roberto Benigni, Vinicio Capossela, Caterina Caselli, Francesco De Gregori, Stefano Bollani, Renzo Arbore, Cristiano Godano, Jovanotti e Peppe Servillo. La voce narrante è invece di Luca Zingaretti.
Alla base del progetto c’è una lunga intervista di Verdelli a Paolo Conte, che racconta alcuni aneddoti legati alla sua carriera e alle sue canzoni.

Luigi Pennisi