Acireale, Davide Pappalardo presenta il suo romanzo Milano Pastis

davide-pappalardo-milano-pastisDavide Pappalardo presenta il suo romanzo Milano Pastis.

L’acese Pappalardo in movimento per la penisola. Parte da Acireale va a Roma, poi Bologna ed ora un romanzo ambientato a Milano intorno ad una storia di cronaca.

Davide Pappalardo: “Si, non è detto che un acese debba parlare necessariamente di mafia, si può parlare del clan dei marsigliesi. Una storia importante ambientata nella metà degli anni ’70, un romanzo di “mala” e non solo. Tra le pagine del romanzo ho provato anche a mettere la vita dei protgonisti, le loro passioni… tutto tra le pagine di Milano Pastis”.

Come si sviluppa il tuo romanzo? Davide Pappalardo: “Una terribile rapina, sparatorie e un pizzico di ironia. Ci sono anche in sottofondo delle trame nere che scavando più in profondità rispetto al solo fatto di cronaca”.

Non è, quindi, solo un romanzo di azione e qualcosa di più? “No, è un romanzo in cui si può leggere e notare un filo conduttore politico, ma – continua l’autore – oggi sono felice perchè Acireale mi ha riservato una bella accoglienza, molto emozionante”.