BADDUZZI ALL’AURUDUCI (POLPETTE IN AGRODOLCE)

Le polpette in agrodolce (badduzzi o purpetti all’auruduci) sono una ricetta tipica siciliana, Un piatto veramente stuzzicante e saporito, niente di meglio se si vuole un secondo appetitoso da preparare facilmente ed in poco tempo! Penso che la storia della Sicilia e le differenti influenze nate dalle innumerevoli dominazioni che si sono avvicendate nel corso dei secoli sul suo territorio abbiano dato vita ad una tradizione gastronomica davvero unica, di cui l’agrodolce è una delle tante dimostrazioni, infatti, numerosi esempi di agrodolce presenti nella cucina dell’isola sono tutti un’armoniosa combinazione di sapori con risultati incredibili e sempre diversi.

INGREDIENTI

500 gr di carne macinata di vitello di primo taglio

una manciata abbondante di parmigiano o pepato ( a piacere) noi, in questa ricetta usiamo il parmigiano

sale

pepe

4 cipolle grandi

1 cucchiaio di zucchero

1/2 bicchiere di aceto (meglio se rosso)

olio d’oliva

PREPARAZIONE.

Vi sarete accorti che per l’impasto di queste polpettine, non usiamo le uova e neanche il pan grattatato, questo per non risultare troppo pesanti visto che già c’è la cipolla ad insaporire il tutto. (provate e poi ci dite)

In una ciotola amalgamate il tutto, quindi la carne, tanto parmigiano, sale e pepe. Lavorate tanto l’impasto finchè risulterà morbido e omogeneo.

Formate delle polpettine e friggetele.

In un’ altra padella, versate d’olio, la cipolla fatte a fette sottili, salate e saltatela continuamente senza mai farla attaccare .Continuate a friggere finchè la cipolla non diventa bionda e morbida sempre a fiamma dolce.

Quando le cipolle saranno ben appassite unite dentro le polpettine e l’agrodolce che avete preparato con lo zuccheto e l’aceto lasciate cuocere altri 3 minuti per fare insaporire, infine spolverate (con pò) di pangrattato che si scioglierà insieme alla cipolla. Fate evaporare un pò e servitele calde.(FotoWeb)

Buon appetito da

(Panza e Prisenza)