Carnevale estivo, Seby Ardizzone: “Non sono stato contattato da nessuno”

ACIREALE – Ci sarà il carnevale estivo? Secondo il programma sembrerebbe proprio di si anche se ancora non si conoscono le modalità che animeranno la kermesse carnevalesca estiva. Ci sono ancora questioni legate ai conti dell’edizione carnevalesca 2019 e quelli relativi al carnevale dei fiori che non sono ancora noti e c’è un calendario di eventi che, certamente, non potrà fare a meno dei maestri della cartapesta e delle loro opere.

Abbiamo sentito il maestro della cartapesta Seby Ardizzone che ci ha raccontato delle sue preoccupazioni e dubbi. Afferma Seby Ardizzone: “Noi carristi siamo preoccupati per questo presunto buco prodotto dall’edizione del carnevale 2019 e rimango stupito che ancora la Fondazione del Carnevale non ha dato alcun chiarimento, ne resocontato i numeri. Questa è la nostra prima preoccupazione ma insieme a questo notiamo anche che la Fondazione del carnevale è abbastanza assente visto che da qualche tempo non ho alcuna comunicazione con la FdC”.

Quella di Ardizzone è certamente una preoccupazione condivisa da tanti cittadini e certamente anche dal sindaco Stefano Alì. I conti tardano ad arrivare e rimangono ancora i dubbi se l’ultima edizione del carnevale sia stata un successo o se ha creato un deficit di bilancio.

Seby Ardizzone, però, non è solo preoccupato per i conti ed infatti afferma: “Dalla fine della manifestazione non sono ancora riuscito ad incontrare il presidente della FdC, non conosco ancora i componenti del cda e neanche l’assessore al turismo Pirrone. E’ assurdo che ad un anno dall’insediamento della giunta Alì ancora non ho avuto il piacere di incontrare l’assessore al turismo. Poi vedo su facebook che è stato presentato il programma del carnevale estivo (3 e 4 agosto?) malgrado io ancora non abbia ricevuto nessuna comunicazione e tanti mi stanno scrivendo cercando per capire come sarà organizzato il carnevale estivo.”

Poi il maestro Ardizzone ricorda anche che nelle passate edizioni a guida del dott. Belcuore il bando per l’edizione successiva veniva pubblicato con largo anticipo, mentre – afferma Seby Ardizzone – “siamo arrivati a fine giugno ed ancora non è uscito il bando per il concorso della prossima edizione del 2020 mentre durante la guida del dott. Belcuore, il bando, veniva pubblicato con largo anticipo”.

Crediamo che tra pochi giorni sarà chiarita la modalità organizzativa del carnevale estivo, aspettiamo con interesse i conti che esporrà la fondazione del carnevale e siamo certi che la tradizione della cartapesta acese continuerà a vivere malgrado tutto e con qualsiasi guida. Ovviamente un cambiamento, in caso di numeri fortemente negativi, va fatto… ma questo sarà compito del sindaco Alì.

(mAd)