CHAMPIGNON RIPIENI AL “MAIALINO NERO DEI NEBRODI.

Buongiorno liberi navigatori!

Ormai la nostra cucina ospita tanti amici pronti a condividere le loro ricette insieme a noi e a tutti voi. Ci avete “preso gusto”… è proprio il caso di dirlo!
Ma i chili… perché i chili li prendiamo solo noi? 🤔

Eccovi la nuova ricetta proposta da Alessandro Amico :

Champignon ripieni al “Maialino nero dei Nebrodi.

“Lo champignon che oggi andiamo a trattare e’ un fungo molto diffuso in tutto il mondo, in italiano si pronuncia “fungo Prataiolo”.
Esistono tante ricette con questo tipo di alimento,oggi lo facciamo ripieno, lo mettiamo protagonista insieme alla nostra carne pregiata e nutriente che e’ il maialino nero dei Nebrodi, insieme ad altri alimenti “Siciliani”.
Sara’ un piatto veloce e piacevole da preparare.

Ingredienti:
500g funghi champignon
200g tritato di maialino nero dei Nebrodi
20g Ragusano stagionato”grattugiato
1 Spicchio d’aglio grattugiato
Mollica di pane macinata
1 tuorlo d’uovo
Sale
Pepe olio extravergine
(Se piace)un po’di timo.

Preparazione:
Prendere gli Champignon a testa larga e con le mani staccare leggermente il gambo e togliere la pellicola del fungo esterna del corpo e metterli in un recipiente con acqua fresca e qualche fettina di limone per evitare che il fungo assuma un colore scuro.
Dopo aver pulito tutti i funghi, prendere una ciotola e mettere il tritato di maialino nero dei nebrodi, il formaggio “Ragusano stagionato”, la mollica di pane tritata, un tuorlo d’uovo, prezzemolo tritato, un po’di timo ( se piace ), qualche gambo di fungo.
Si mescola il tutto, si assaggia per capire se tutti i sapori sono equilibrati e si vanno a riempire tutti i cappelli.
Mettiamo i capelli in una teglia insieme ai gambi, passiamo una spennellata di olio extravergine, e, a forno preriscaldato, inforniamo a 180 gradi circa, per 30 minuti.
Nel frattempo che i funghi ripieni cuociono, si pottebbe preparare una vellutata di carote da degustare insieme agli Champignon.

Preparazione della vellutata di carote :

Mettiamo a bollire carote, patate e cipolla fresca. Quando si raggiunge una consistenza morbida delle verdure, si va a frullare con un po’di formaggio grattugiato, olio extravergine d’oliva, sale pepe, e otteniamo questa dolce crema da abbinare ai nostri Champignon, che, usciti dal forno, troveremo inzuppati di un saporito brodo di fungo da essi stessi prodotto.

Un saluto a tutti gli amici di “PANZA & PRISENZA” e… BUON APPETITO….!”.

#panzaeprisenza

#fancity