Ciambelle

IMG_5016

 

  • 500 di farina 00
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 150 gr di burro
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • Marsala

Unite la farina, lo zucchero, il burro fuso, le uova, il lievito e la vanillina in una ciotola e amalgamate il tutto con le mani. Utilizzate il marsala per aiutarvi ad amalgamare l’impasto. Ne basterà un bicchierino, in alternativa sostituitelo con un pò d’acqua o di latte.

Quando il composto ha assunto consistenza portatelo su una spianatoia infarinata e continuate ad impastare fino a che non sarà diventato compatto e non troppo soffice.

Avvolgetelo nella pellicola e riponetelo in frigo per mezz’ora.

Riprendete l’impasto, stendetelo con il mattarello per ottenere una sfoglia di circa mezzo centimetro di altezza. Ricavate da questa sfoglia le ciambelle aiutandovi con dei coppa pasta rotondi concentrici oppure in assenza di questi con due bicchieri dai diametri diversi.

Friggete le ciambelle in olio bollente di arachide fino a farle dorare bene da entrambe i lati.

Scolatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Passate le ciambelle fritte nello zucchero semolato e servite calde.

#fancitylapanza