Comu finiu?

ACIREALE – La maggioranza consiliare che sostiene l’amministrazione Alì più volte ha fatto sapere che bisogna ripartire solo applicando i punti programmatici previste. Sarebbe bastato leggere il programma e trarne le ovvie conclusioni, in ogni caso ci siamo fatti carico di andare a vedere, qui e là, a che punto siamo (comu finiu?) con i fatti e con le concretezze amministrative. Abbiamo individuato, ma è solo la prima puntata, cinquanta punti che necessitano risposte. Alcune sono prese dalle dichiarazioni e atti di indirizzo presentati dai singoli consiglieri comunali, altri da accadimenti politici e (la maggior parte) dal programma elettorale.

  1. Come è finita con le dimissioni congelate del vicesindaco?  
  2. Come è finita con la trasmissioni in streaming delle riunioni delle commissioni consiliari?
  3. Come è finita con le modifiche dello Statuto comunale e del regolamento per il referendum comunale?
  4. Come è finita con l’istituzione del referente per le frazioni nominato dai residenti?
  5. Come è finita con la riduzione drastica del numero di sedute di consiglio comunale?
  6. Come è finita con l’obiettivo di riportare in centro l’archivio storico?
  7. Come è finita con l’aiuto ai giovani e ai commercianti, attraverso accordi di partenariato pubblico e marchio di qualità cittadino?
  8. Come è finita con la tariffazione puntuale della tassa sui rifiuti?
  9. Come è finita con la revisione della tassa tari?
  10. Come è finita con la collaborazione con ASP e ARPA per la verifica delle radiazioni elettromagnetiche?
  11. Come è finita con la piantumazione di un albero per ogni bambino nato o adottato nel Comune?
  12. Come è finita con la  realizzazione di aree di sgambamento, fontane con abbeveratoio, panchine e distributori di sacchetti per tenere il territorio pulito e soddisfare le esigenze degli amici a quattro zampe?
  13. Come è finita con gli sprechi dell’acqua sulla rete idrica?
  14. Come è finita con il project financing per la pubblica illuminazione?
  15. Come è finita con la realizzazione del centro commerciale naturale?
  16. Come è finita con l’attivazione di un servizio bus navetta lungo il centro?
  17. Come è finita con gli interventi significativi sull’arredo e decoro urbano. Pulizia , arredo, fiori, sedili?
  18. Come è finita con l’installazione di valida cartellonistica con tabelle degli orari dei bus?
  19. Come è finita con il sostegno alla nascita di piccole botteghe artigiane gestite da giovani sotto i 35 anni con l’introduzione di agevolazioni fiscali?
  20. Come è finita con l’obbligo al decoro delle botteghe sfitte?
  21. Come è finita con l’intento di riportare la “fiera del sabato” al centro?
  22. Come è finita con la programmazione dei mercatini rionali?
  23. Come è finita con l’intento di caratterizzare l’area della pescheria come area del food?
  24. Come è finita con i mercatini del contadino?
  25. Come è finita con l’attivazione di un Osservatorio sulla povertà?
  26. Come è finita con la rimozione delle barriere architettoniche?
  27. Come è finita con l’assegnazione gratuita di locali comunali non utilizzati ad associazioni di volontariato, culturali, giovanili?
  28. Come è finita con il baratto amministrativo per chi non è in grado di pagare i tributi?
  29. Come è finita con la creazione di un “Pacchetto turistico Acireale” che comprenda tutte le offerte del territorio?
  30. Come è finita con la creazione della “Cittadella dei giovani”: spazi gestiti in convenzione con l’Amministrazione comunale?
  31. Come è finita con la promozione di zone centrali “siae free”?
  32. Come è finita con l’istituzione di una voce di bilancio per finanziare ed  incentivare  le squadre sportive  acesi?
  33. Come è finita con la riqualificazione delle strutture sportive comunali?
  34. Come è finita con la creazione di strutture sportive, piccoli campi sportivi e playground all’aperto?
  35. Come è finita con la riqualificazione di zone verdi, trasformandole in impianti dedicati alle attività sportive?
  36. Come è finita con la creazione di un ufficio che si occupi di intercettare i finanziamenti europei?
  37. Come è finita con la riapertura del teatro Maugeri da utilizzare come centro di aggregazione culturale?
  38. Come è finita con la realizzazione di servizi igienici pubblici?
  39. Come è finita con l’eliminazione degli sgradevoli fili che deturpano le facciate dei nostri palazzi?
  40. Come è finita con il fenomeno dei posteggiatori abusivi ai quali si indicava di utilizzare il “daspo”?
  41. Come è finita con il regolamenteremo dell’utilizzo della posta pubblicitaria, degli impianti pubblicitari, evitando l’uso selvaggio di cartellonistiche fisse e temporanee?
  42. Come è finita con le chiacchiere gustate alla Cittadella del carnevale mentre si discuteva in aula dei conti?
  43. Come è finita con l’opposizione interna?
  44. Come è finita con il marchio di qualità per la promozione dei prodotti acesi?
  45. Come è finita con la protezione di rondini e rondoni?
  46. Come è finita con gli autobus navetta da acquistare con il risparmio della politica?
  47. Come è finita con la sopravvivenza dei pesci rossi alla villa (pesci rossi day)?
  48. Come è finita con l’incentivo ai dipendenti comunali se si fossero recati al lavoro in bicicletta?
  49. Come è finita con le multe a chi butta cicche di sigarette a terra?
  50. Come è finita? Quando finisce?

(mAd)