Consegnata documentazione per iscrizione al campionato, Fasone: «Azzerate tutte le pendenze, grande soddisfazione»

Dedizione, lavoro e voglia di rinascere definitivamente. Un lavoro costante, fatto di tanti sacrifici, ha finalmente portato all’azzeramento di ogni tipo di pendenza economica verso la società granata. Tutto ebbe inizio oramai due anni fa, quando l’Acireale Calcio cercò di risalire la china pian piano, in un percorso tutto in salita e pieno di ostacoli che trova la definitiva realizzazione nella giornata di oggi. Proprio oggi, infatti, in data 24\07\2020, l’A.S.D. Città di Acireale dichiara di aver presentato tutta la documentazione propedeutica per l’iscrizione al campionato di serie D 2020\21, dopo aver bonificato conti e debiti pregressi rendendo di fatto verde il bilancio societario.

«E’ un momento emozionante – dichiara il direttore generale granata, Giuseppe Fasone – dopo anni di sacrifici all’interno di un percorso pieno di insidie e di ostacoli, siamo finalmente felici di annunciare di aver definitivamente azzerato tutte le pendenze pregresse a carico della società. Si tratta di una soddisfazione enorme che completa un lavoro iniziato oramai qualche anno fa, quando nessuno credeva che rinascere fosse possibile. Pian piano, invece, con un lavoro estenuante che ha visto mobilitarsi l’intera città per amore dell’Acireale Calcio, siamo riusciti non solo a rinascere ma a costruire qualcosa di davvero importante. Dopo tanti anni, adesso non si guarderà più al passato ma si potrà finalmente guardare al futuro che speriamo possa riservare le soddisfazioni che l’Acireale merita. Sarebbe il giusto premio per l’impegno di tutti coloro i quali sono stati vicini a questa società – chiude il direttore – dimostrando come questa città viva davvero di calcio e ami la propria squadra del cuore come forse in pochi sanno fare»

LA REDAZIONE