Don Roberto trasferito ad Aci San Filippo “Che il signore mi sorregga”

Acireale – Don Roberto Strano trasferito dal vescovo Raspanti dalla Cattedrale di Acireale ad Aci San Filippo.

Nella suo profilo fb don Roberto Strano esordisce così: “Con il cuore carico di emozioni, comunico che il nostro Vescovo, Mons Nino Raspanti , mi ha chiesto di assumere l’ufficio di Parroco nella Parrocchia San Filippo D’Agira in Aci San Filippo.”

Poi continua con un saluto ai suoi parrocchiani ed aggiunge sono stato alla “… Cattedrale di Acireale che, per ben 19 anni (dal 1999 ad oggi)”.

Fino a tutto il mese di settembre don Roberto Strano continuerà a svolgere le sue funzioni alla Cattedrale di Acireale, dopo sarò “tempo di saluti”.

Continua così Roberto Strano: “Chiedo a tutti la carità della preghiera perché il Signore, che muove i miei passi verso una nuova realtà pastorale, mi sorregga e mi aiuti, come ha sempre fatto in questi 29 anni di ministero sacerdotale.

Il sacerdore della Cattedrale nella suo post non specifica le motivazioni per cui il vescovo Raspanti ha deciso di spotarlo ad Aci San FIlippo dopo, come da lui affermato, dicianove anni di rapporto con la comunità cattolica acese.

Un saluto a Roberto Strano e, in attesa di maggiori informazioni, auguriamo al parroco di svolgere secondo le indicazioni di Papa Francesco il suo mandato terreno.

(red)