eralavò, zero contributi e un programma bianco. Maria Continella “Vogliamo che il festival continui a vivere”

ACIREALE – Eralavò giunge alla sua quinta edizione senza alcun contributo da parte del Comune di Acireale e con un programma/provocazione racchiuso in un foglio completamente bianco. La manifestazione ha, comunque, svolto alcuni momenti che l’hanno negli anni caratterizzata come la lettura di alcuni brani di libri per bambini, qualche giochino per i più piccoli e con la presenza di tanti acesi che hanno voluto portare la loro solidarietà agli organizzatori del festival del racconto e dell’arte.

Abbiamo sentito Maria Continella.

(mAd)