GRATIN DI CAVOLFIORI AL PECORINO

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza”vi proponiamo un piatto veramente gustoso, da godersi in compagnia.

“GRATIN DI CAVOLFIORE E PECORINO SICILIANO.” Un mix di sapori che rende il piatto particolare, ma allo stesso tempo sfizioso e per ogni tipo di palato. Potrete prepararlo sia a pranzo, che a cena.

INGREDIENTI
Piccolo cavolfiore 1
250 gr di Besciamella
150 gr di Pecorino
1 Limone non trattato
30 gr di Burro
Sale

PREPARAZIONE
Dividete il cavolfiore in cimette.

Lavatele e scottatele per 5 minuti in acqua bollente leggermente salata.

Sgocciolatele delicatamente e tamponatele con la carta da cucina.

Lavate il limone e grattugiare finemente la scorza.

Fate intiepidire la besciamella in una casseruola insieme a metà di pecorino e una buona parte della scorza di limone grattugiata.

Versate sul fondo di una pirofila un mestolino di besciamella.

Fate ruotare il recipiente in modo che la salsa sia distribuisca bene su tutto il fondo e sui bordi.

Aggiungete, poi, le cimette di cavolfiore su un solo strato, mettendole ben vicine l’una con l’altra.

Coprire il tutto con la besciamella rimasta.

Aggiungete il pecorino grattuggiato restante e il burro a fiocchetti.

Cuocete in forno già caldo per 20 minuti.

Fate gratinare le cimette finché non saranno dorate. (Foto Web)

Buin appetito da
(Panza e Prisenza)