I PEPERONI ABBUTTUNATI ALLA SICILIANA (RICETTA DI CARMELINA)

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica”Panza e Prisenza” vi proponiamo una ricetta della signora Carmelina di Zafferana, amica della mamma di Laura. “I PEPERONI ABBUTTUNATI ALLA SICILIANA”

Un classico della nostra meravgliosa cucina siciliana. La ricetta dei peperoni ripieni alla siciliana, della signora Carmelina , che noi chiamiamo ‘peperoni abbottonati’ è una vera delizia tutta vegetariana ma ricca di sapore, che lei, ama preparare con i peperoni piccoli, tondi, dolci e gustosi ma soprattutto per deliziare il palato dei suoi commensali in primis i suoi nipoti che, felici ogni volta che li mette a tavola ne fanno una bella scorpacciata.

E un piatto povero è un’altra dimostrazione di come una regione tradizionalmente contadina e agricola come la Sicilia sia riuscita a creare capolavori di gusto e di economicità solo con pochi semplici prodotti della nostra agricoltura.

All’interno dei peperoni di Carmelina, c’è una farcitura semplice, profumata e saporita di pane grattugiato raffermo, prezzemolo, parmigiano reggiano, pecorino siciliano, qualche pezzetto di pomodoro fresco per dare umidità. Inoltre, aggiunge anche della provola, utilizzando in genere quella dolce oppure del caciocavallo. . I peperoni ripieni di Carmelina sono buonissimi tiepidi ma anche freddi, sono eccezionali se mangiati il giorno dopo la loro preparazione.

INGREDIENTI
10 Peperoni piccoli e tondi
250 gr di Pane raffermo grattugiato
60 gr di Pecorino siciliano grattugiato
60 gr di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
150 gr di provola dolce a pezzetti (o caciocavallo)
3 Pomodori San Marzano maturi
Sale
Olio extravergine di oliva
un Ciuffetto di Prezzemolo
Una manciata di capperi ( facoltativi)

PRREPARAZIONE
Lavate i peperoni, incideteli con un coltello, togliete la parte superiore e mettertela da part. Svuotate i peperoni con cura dei semi e dei filamenti bianchi.

Preriscaldate il forno a 200 gradi statico. Ungete una teglia con poco olio extravergine e aggiungete del sale sul fondo.

In una ciotola preparate la farcitura mescolando il pane grattugiato, il prezzemolo e i capperi tritati finemente (se vi piacciono). Unite il pecorino e il parmigiano grattugiati, un pizzico di sale e una macinata di pepe e il pomodoro privato della buccia e dell’acqua di vegetazione e tagliato a dadini piccoli.

Aggiungete quindi al composto tanto olio extravergine quanto basta a inumidire il tutto senza renderlo ‘appiccicoso’, deve risultare un ripieno sgranato ma soffice.

Riempite ogni peperone con un pò di composto, aggiungere qualche dadino di provola e poi ancora un altro pò di composto. Non pressate troppo in modo che il ripieno resti morbido.

Disponete i peperoni “abbuttunati” nella teglia, aggiungete i rispettivi “coperchi” e cuocete per 20 minuti circa. Poi passate alla funzione ventilata e cuocete altri 5-10 minuti finché il coomposto (o farcitura) non sarà dorata, quindi sfornateli e lasciateli intiepidire e serviteli.

I peperoni abbuttunati alla siciliana sono buonissimi anche il giorno dopo, nel caso improbabile che ve ne avanzi qualcuno. (Foto Web)

Buon appetito da

(Panza, Prisenza e Carmelina)