INSALATA DI FARRO CON VERDURE E INSALATA DI FARRO CON TONNO E POMODORINI

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo due ricette fresche, colorate e semplicissime da preparrare. “INSALATA DI FARRO CON VERDURE E INSALATA DI FARRO CON TONNO E POMODORINI” La nostra cara amica Daniela, preferisce dei piatti leggeri e meno calorici di quelli che solitamente presentiamo nella rubrica. Oggi, abbiamo cercato di farle cosa gradita con queste due insalate fredde che risultano al palato veramente squisite.

Da servire come sostituto della pasta o della classica insalata di riso. Sicuramente durante la stagione estiva si ha più voglia di piatti freschi, semplici e poco calorici e infatti, il farro, si presta a preparazioni di questo tipo e in questa prima ricetta è arricchito con pomodori, peperoni, zucchine. Se preferite potete sostituire qualche verdura con tonno o gamberetti cotti a vapore o utilizzare altre verdure come fagiolino, rucola, melanzane ecc.

1)INSALATA DI FARRO CON VERDURE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
300 g di Farro
1 Peperone giallo
1 Peperone rosso
2 Zucchine
Basilico fresco
5 Pomodori ciliegino
Olio extravergine di oliva q.b
Sale

PREPARAZIONE

Iniziate sciacquando accuratamente il farro sotto l’acqua corrente fredda fino a quando l’acqua non risulterà bella limpida. Ponete una pentola d’acqua sul fuoco, portate a ebollizione, salate e fate cuocere il farro per 30 minuti circa.

Nel frattempo preparate la verdura per il condimento: lavate tutte le verdure e tagliatele a cubetti o a listarelle piccolissimi . Ponete un’ampia padella sul fuoco, scaldate un filo d’olio (un filo, inteso come 10 grammi circa. Capisco che utilizzare 10 gr di olio vi sembrerà impossibile ma vi assicuro che ci si riesce perfettamente visto che da quando mio figlio, segue una alimentazione sana ed equilibrata io, mi sono attrezzata pure a fare i miracoli.). In alternativa le verdure possono essere anche grigliate .

Fate saltare due minuti tutte le verdure, aggiustate di sale, aggiungete due mestoli di acqua e coprite con il coperchio. Fate cuocere all’incirca per 10 minuti. Se vedete che le verdure tendono ad asciugarsi e non sono ancora del tutto cotte, unite un altro pò di acqua alla cottura.
Appena saranno pronte spegnete il fuoco e aggiungete il basilico fresco spezzettato con le mani. Fate raffreddare.

Scolate il farro e passatelo sotto acqua corrente fredda in modo da bloccare immediatamente la cottura. Trasferite il farro in una ciotola capiente, unite le verdure, condite con 2 cucchiaini (anche meno) di olio extravergine di oliva (vedrete che basteranno) e mescolate in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. (Se è di vostro gusto potete aggiungere anche del mais).
Da conservare in frigorifero all’interno di un contenitore con chiusura ermetica prima di servire.

2)INSALA DI FARRO CON TONNO E POMODORINI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
300 gr di Farro
150 gr di pomodorini ciliegino
170 gr di Tonno sott’olio
Mais
Basilico
Sale
Bocconcini di Mozzarelline (Se gradite)

PREPARAZIONE
La cottura e preparazione del farro sono uguali alla prima ricetta. Dopo averlo scolato per bene mettetelo a lavare sotto l’acqua corrente fredda per fermare la cottura. Scolate di nuovo e prendete una bella ciotola capiente dove metterete il farro, i pomodorini tagliati a piccoli pezzetti e il tonno scolato. Mescolate per bene e fate amalgamare gli ingredienti. Per completare aggiungete del mais, tanto basilico che spezzerete con le mani e infine se gradite 4/5 bocconcini di mozzarelline. Aggiungete infine due cucchiaini di olio, mescolate e conservate infrigo dentro un contenitore con chiusura ermetica prima di servire.

PREMETTO CHE IN QUESTI DUE PIATTI, POTETE AGGIUNGERE O SOSTITUIRE TUTTI GLI INGREDIENTI CHE VOLETE IN BASE AI VOSTRI GUSTI E AUMENTARE O DIMINUIRE LE DOSI INDICATE NELLE DUE RICETTE IN BASE ALLE VOSTRE ESIGENZE.

Buon appetito da
(Panza e Prisenza)