Isis, un orrore senza fine che non risparmia i bambini

140616-isis-iraq-jms-1914_dfd9d334d657162e5efe720e4f206e29

 

Bambini iracheni rapiti dai militanti dell’Isis vengono poi rivenduti come schiavi del sesso, o brutalmente uccisi mediante crocifissione . l’ultima fotografia dell’orrore isis, viene denunciata dall’ONU.

“La portata del problema è enorme”, ha detto a Reuters Renate Winter, una dei 18 membri della Commissione Onu che ha redatto il report. “Siamo profondamente preoccupati per la tortura e l’uccisione di quei bambini, in particolare quelli appartenenti a minoranze, ma non solo”

Ragazzi iracheni di età inferiore ai 18 anni vengono addestrati a combattere e sono sempre più utilizzati dagli jihadisti come kamikaze o scudi umani, anche bimbi con disabilità mentali, il tutto sarebbe documentato da video.

#fancitycronaca