La Timpa di Aci, i Cittadini si Organizzano

La via Balestrate per molti acesi è sconosciuta, in realtà fino alla metà del secolo scorso era una delle molte “discese”, che collegavano il tessuto urbano al mare.

La Città di Acireale è sempre stata intrinsecamente collegata al mare ed alle sue frazioni, lo era per ragioni economiche, difensive ed urbanistiche.

Il collegamento avveniva attraverso numerose strade, ricavate con raffinata maestria nei punti di minore acclivita’ della Timpa, opere di architettura dei trasporti di un epoca che non ci appartiene più e che un gruppo di cittadini si è premurato di svelare.

Cittadini appassionati della Timpa, con un passato ed un presente nella cittadinanza attiva ambientale, che muniti delle necessarie autorizzazioni, ad Acireale anche per ripulire occorre essere autorizzati, hanno diserbato e ripulito un pezzo della via Balestrate, raccontando l’opera nella loro pagina Facebook

https://www.facebook.com/La-Timpa-di-Aci-e-i-suoi-sentieri-lantica-via-Balestrate-100665828782212/

Mentre poco più su, la pista di AciGreenWay resta chiusa tra due cancelli di burocrazia, in via Balestrate è tornata la gente, quella buona.

Fabio D’Agata