L’Acireale calcio a 5 chiede di conoscere Convenzione, Statuto e Bilanci del GIS

 

maurizio-musumeci-copL’Acireale calcio a 5 chiede di poter accedere agli atti del GIS relativi a: Statuto GIS, Convenzione tra GIS e Comune di Acireale, Bilanci del GIS delle stagioni sportive 2011/2012 – 2012/2013 – 2013/2014. Questa è la richiesta protocollata dall’Acireale Calcio a 5 per fare chiarezza e capire qual è il perimetro (la Convenzione) in cui si muove il GIS di Acireale di cui, ricordiamo, l’Acireale calcio a 5 fa parte.

Al Palavolcan di Acireale dove, appunto, il GIS grazie ad una convenzione stipulata con il Comune di Acireale, sono ospitate diverse associazioni sportive ma il clima sembra essere rovente e il sisma messo in moto dall’ultima edizione della Fiera della Sposa manda ancora onde e i malesseri non sembrano essere sopiti. Ricordiamo che la Fiera della Sposa è stata ospitata al Palavolcan dopo una votazione tra i componenti del GIS e che l’occupazione del parquet del Palavolcan non ha permesso all’Acireale calcio a 5 di poter svolgere gli allenamenti e le partite di campionato. Ricordiamo inoltre l’allenamento tenuto dagli atleti granata del calcio a 5 in piazza Duomo ed il clamore che quell’azione ha messo in moto. Sembra che tra le associazioni che aderiscono al GIS di Acireale non ci sia armonia ma, più che altro, non si può fare a meno di notare che gli spazi per lo sport ad Acireale sono davvero pochi e spesso si trovano in condizioni non ottimali. Più spazi per lo sport significa anche più luoghi per la socializzazione, per il recupero sociale, per stare insieme nella logica dello scambio e della sana attività sportiva.