LASAGNE AL FORNO E POLPETTE AL SUGO

Le ricette che vi proponiamo oggi, sono delle deliziose polpette al sugo e delle gustose lasagne al forno.

In pratica vi stiamo proponendo il pranzo che abbiamo preparato oggi per la nostra famiglia.

Sappiamo benissimo che non è il tipico pranzo della domenica di carnevale ma quello ve lo abbiamo già proposto domenica scorsa, quindi, oggi si cambia. Iniziamo con le polpette al sugo, buone, deliziose e semplici come le prepariamo noi. (Come diciamo sempre, ognuno di noi e ogni famiglia ha la propria variante)

INGREDIENTI PER LE POLPETTE

500 gr. di Macinato di vitello
3 Uova fresche
80 gr. di Pangrangrattato
100 gr. di Parmigiano reggiano

INGREDIENTI PER IL SUGO DELLE POLPETTE

2 Cipollette fresche
1 Bottiglia di passata di pomodoro
Olio Extravergine d’Oliva
Sale

PREPARAZIONE POLPETTE E SUGO

Disponete un tegamea sul fornello con un filo d’olio, ora tritate la cipolla finemente (se è la cipolletta fresca ancora meglio) fatela girare (noi aggiungiamo pure un pizzico di zucchero) e continuate a girare finchè non sarà ben dorata.
A questo punto, aggiungete la passata di pomodoro e il sale. Quando comincia a bollire abbassate la fiamma e fate cuocere a fuoco lento.

Nel frattempo che il sugo cuoce, preparate l’impasto delle polpette. Utilizzando un contenitore abbastanza capiente, unite il macinato di vitello con le tre uova, il pangrattato e il parmigiano grattugiato.

Se l’impasto dovesse ancora risultare secco, aggiungere un pò di latte per ammorbidire l’impasto e renderlo più leggero e delicato. Infine aggiungete un pizzico di sale e amalgamate tutto con le mani.

Ora è il momento di mettersi all’opera e creare le polpette. Prendete una piccola porzione dall’impasto appena creato formate una pallina e facendola ruotare tra i palmi delle mani datele una forma quanto più sferica possibile. In ogni caso non state a preoccuparvi troppo, anche se non sono perfette, alla fine è il gusto che conta!

Prendete una padella antiaderente, mettete l’ olio extra vergine di oliva e appena comincia a riscardarsi immergete una ad una le polpepette e fatele cuocere girandole finchè non avranno una doratura uniforme. Scolatele su carta assorbente da cucina e mettetele da parte.

Nel frattempo, il sugo che avete lasciato sul fuoco comincia a bollire e questo è il momento in cui aggiungere una ad e con delicatezza le polpette appena fritte. Rigirarle delicatamente con un cucchiaio di legno facendo attenzione che non si rompano.
Tenete la fiamma medio-bassa e lasciate cuocere. Di tanto in tanto, girare le polpette con attenzione, per cuocere al meglio entrambi i lati e fate trascorrere altro tempo finchè il sugo non si restringe un pò.

Bene, le polpette sono pronte ed ora prepariamo le lasagne.
————————————————————————————–

INGREDIENTI PER LE LASAGNE

1 Confezione di lasagne all’uovo

250 gr di Parmigiano grattugiato

3 Mozzarelle da 125 gr l’una

INGREDIENTI PER IL RAGÙ DELLE LASAGNE

600 gr di Carne tritata di vitello.

2 Bottiglie di passata di pomodoro

4 Cipollette fresche

PREPARAZIONE

Prendete un altro tegame mettete l’olio, tagliate la cipolletta fresca e fatela dorare (noi aggiungiamo anche qui, un pochino di zucchero)

Appena la cipolla è dorata aggiungere i 600 gr di tritato di vitello. Girate finchè la carne prenda colore e si insaporisca con la cipolla. Appena la carne ha preso un bel colore dorato, aggiungere la passata di pomodoro, aggiustate con il sale, portate un pò ad ebollizione e poi abbassate la fiamma. lasciate cuocere per almeno 1 ora e anche un pò di più. Ogni tanto rigirate così la carne si insaporisce sempre di più.

Passato il tempo di cottura, preparate tutto l’occorente per preparare le lasagne nella teglia di acciaio o di alluminio ma in questo caso mettete sul fondo della carta da forno.

Sul fondo della della teglia distribuite un un mestolo di ragù, adagiate poi le sfoglie di lasagne e condire con altro ragù, con la mozzarella tagliuzzata e con abbondante parmigiano. Coprite con le lasagne poi ancora ragù, mozzarella e parmigiano e procedere così a strati fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminare con uno strato di lasagne, poi ancora abbondante ragù e parmigiano. (nell’ultimo strato non mettete mozzarella).

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, finchè non si creerà una deliziosa crosticina dorata in superficie. Sfornare e fate intiepidire.

PS. (Noi, non mettiamo la besciamella per questioni di gusto. sicuramente voi potete utilizzarla a vostro piacere. Vi assicuriamo che anche senza sono buonissime)

Sicuramente non siamo così presuntuose da volervi insegare a fare le polpette, il ragù e le lasagne. Ci mancherebbe! Solamente volevamo farvi conoscere il metodo che usiamo noi e farvi vedere il risultato di ciò che abbiamo preparato oggi per i nostri cari.

Vi auguriamo un buon pranzo, un buon carnevale e una buona domenica da

(Panza e Prisenza)