Lavoro, dignità, uguaglianza – Oggi sciopero generale

 

lavoro-cop-defsabato 25 ottobre 2014 una importante e grande manifestazione nazionale indetta da Cgil ed in particolar modo dal Segretario Generale Susanna Camusso per difendere i diritti e gli interessi dei lavoratori italiani. L’evento è in programma nelle zone centrali di Roma dove, a partire dalle ore 9.00, due cortei attraverseranno le vie cittadine per ricongiungersi definitivamente in piazza San Giovanni dove sono attesi comizi e proteste. Susanna Camusso ha ripetutamente chiamato a raccolta i numerosi iscritti a Cgil ed ha pubblicato una lettera ufficiale nella quale vengono spiegate le ragioni della manifestazione: la tematica centrale è quella del lavoro che, secondo i manifestanti deve essere difeso e creato e non messo a repentaglio dalle manovre politiche del nuovo Governo. Cgil chiede un cambio di rotta che porti a nuovi investimenti sia nel settore pubblico sia in quello privato, più stabilità e il maggior impiego di contratti di solidarietà che tengano conto dei diritti dei lavoratori. A Roma sono attese nella giornata di sabato 25 ottobre 2014 oltre 120 mila persone da tutte le regioni italiane (sono stati disposti alcuni treni speciali ed è stato rafforzato l’impiego di forze dell’ordine).