L’edizione 2019 di “Summer Youth” quest’anno propone: musica e arte insieme diventando così protagoniste assolute di due serate per l’evento “Stelle D’Arte”

È tutto pronto dunque per la due giorni “Summer Youth 2019” che grazie al centro musicale giovanile “Space Music” in collaborazione con l’ufficio delle Politiche Sociali e il patrocinio del comune di Acireale, organizza l’evento “Stelle D’arte”.
Due serate: sabato 31 agosto e domenica 1 settembre dalle ore 19.00 alle 22.00 che vedranno la partecipazione di numerose band e artisti che si esibiranno dal vivo e una esposizione di foto, pitture e illustrazioni a cura di Marco Mancuso che annuncia anche che durante l’esibizione degli artisti e delle band, sarà data ai presenti e agli stessi artisti, la possibilità di dipingere creando così un linguaggio che crea magia composto da musica e pittura o meglio musica e arte, un miscuglio di emozioni e sensazioni che dà a tutti la possibilità di esprimersi all’interno degli spazi del laboratorio comunale “Space Music” il quale, è anche aria creativa per giovani musicisti grazie alle due sale di registrazione disponibili che nel corso degli ultimi anni sono state potenziate tecnologicamente

– Il curatore Marco Mancuso presente alla conferenza stampa ha spiegato come sia nato tutto per caso: “Dopo vari incontri con alcuni amici abbiamo deciso di dare vita a questo evento per dare un riconoscimento all’arte e per dare spazio alle nostre passioni. Inoltre, siamo orgogliosi di annunciare la presenza di un grande artista Cristiano Minellono, autore e paroliere di moltissimi successi di Mia Martini e Celentano.”

– Presente alla conferenza di presentazione dell’evento anche l’assessore alle Politiche Sociali Palmina Fraschilla: “Questo evento ha lo scopo di aprire le porte a tutto ciò che appartiene al comune e a tutti i cittadini affinchè, i giovani possano sfruttare i locali e organizzare delle manifestazioni che coinvolgano soprattutto la fascia giovanile. Queste due giornate, sono dedicate all’arte perchè attraverso l’arte, i nostri ragazzi possano avere la possibilità di poter esprimere le proprie passioni e quindi non solo arte pittorica ma anche tanta musica. È importante aprire lo “Space Music” perchè purtroppo non tutti i cittadini sono a conoscenza del fatto che esiste questa bellissima realtà, ed ecco perchè giono 31 e giorno 1 tutti i cittadini sono invitati a partecipare.
Inoltre per la prossima stagione, l’amministrazione comunale progetta di coinvolgere per questo evento, le scuole e le associazioni che si occupano di disabilità e quindi, un nuovo percorso per dare modo di sviluppare la creatività e le passioni di ragazze e ragazzi attraverso la musica e altre attività artistiche.”

Graziella Tomarchio