MOZZARELLA IN CARROZZA

Buongiorno e buona domenica liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo “La mozzarella in carrozza” che è un piatto a base di ingredienti economici: mozzarella, pancarrè, uova e farina e pangrattato. Si tratta di una ricetta semplice da cucinare che prevede la frittura delle fette di mozzarella impanate in olio di semi. Il risultato? Filante e strepitoso.

Il suo filante ripieno di mozzarella e “la carrozza” croccante e dorata della panatura, ne fanno una delle varianti più accattivanti per portare a tavola il latticino, emblema dell’Italia nel mondo. Filante e stuzzicante, questo piatto vi conquisterà con la sua disarmante semplicità e bontà.

La mozzarella in carrozza è un antipasto semplice e veloce, da servire caldo.

INGREDIENTI

8 fette di Pancarré
1 Mozzarella da 250 g
3 Uova
200 g di Pangrattato
200 gr Farina 00
Olio di semi per la frittura
un pizzico di Sale

PREPARAZIONE

Per preparare la mozzarella in carrozza iniziate a rifilare le fette di pancarré eliminando la crosta laterale.
Affettate la mozzarella e fatela scolare completamente, infine asciugatela con un panno, deve essere completamente asciutta.

Distribuitela sulle quattro fette di pane di base, lasciando qualche millimetro di bordo libero dal ripieno.

Coprite con le fette di pancarré restanti ed esercitate una pressione col palmo della mano per compattate i tramezzini.

Dapprima passate i vostri tramezzini nella farina. Fateli assorbire completamente.

Sbattete le uova in una pirofila con un pizzico di sale, adagiate all’interno i tramezzini infarinati e girateli un paio di volte in modo che assorbano uniformemente l’uovo, anche sui bordi. Per finire, passate i tramezzini nel pangrattato ricoprendoli accuratamente.

Friggeteli in olio caldo a 170°C girandoli con un mestolo forato, scolateli a doratura, passateli su carta assorbente per fritti e servite immediatamente. (Foto di Panza e Prisenza)

Buon appetito da

(Panza e Prisenza)