PALLINE FRITTE DI RICOTTA. (RICETTA DI CINZIA BONACCORSO)

Buongiorno liberi navigatori.

Oggi per la nostra rubrica “Panza e Prisenza” vi proponiamo una ricettina deliziosa che ci suggerisce la nostra cara amica Cinzia. “PALLINE FRITTE DI RICOTTA”

Le palline di ricotta sono delle deliziose polpettine preparate con la ricotta che possono essere servite sia come secondo piatto che come goloso aperitivo.
Sono croccanti fuori e morbidissime dentro sono un piatto che farà gola a tutti, grandi e piccini!
La ricetta è molto semplice e veloce ed in poco tempo preparerete una pietanza davvero deliziosa.

Sono anche un’ottima ricetta di recupero quando la ricotta non è più freschissima perché per fare queste polpette la ricotta deve essere asciutta 😉

INGREDIENTI

500 gr Ricotta
4 Uova
Sale e Pepe
1 ciuffo Prezzemolo
200 gr di Parmigiano grattugiato
Pangrattato
Farina
Olio

PREPARAZIONE
Per fare le palline, come abbiamo già detto la ricotta deve essere asciutta.
Se non lo è abbastanza, mettete la ricotta all’interno di un canovaccio di cotone per un paio d’ore.

Mettete la ricotta in una ciotola ed insaporite con sale, e del trito di prezzemolo.
Aggiungete due uova e mescolate.
Aggiungete il formaggio grattugiato e mescolate. Il composto deve risultare denso e ben omogeneo.

Realizzate delle palline di ricotta grandi quanto una noce, infarinatele leggermente e per ultimo passatele nelle due restanti uova sbattute, poi nel pangrattato che deve essere sottilissimo.

In una padella versate abbondante olio d’oliva e quando sarà caldo friggete le palline. Poche per volta.

Quando saranno dorate da ambo i lati scolate le palline su della carta assorbente.

Le vostre palline di ricotta fritte sono pronte… servitele ben calde. ( Foto Web)

Buon appetito da
(Panza, Prisenza e Cinzia)