Piazza Europa, barriere architettoniche

piazza-europa-le-cazzate-al-kilo

La villetta all’interno della centralissima piazza Europa è certamente da rivedere. Un numero significativo di “errori” architettonici e della segnaletica pedonale la rendono poco agevole per gli anziani e per i disabili.

Ne abbiamo parlato con il consigliere comunale Riccardo Castro e con lui abbiamo convenuto che le strisce pedonali che non coincidono con le scivole d’uscita dalla villetta sono da rifare. Di fatto una carrozzina per disabili e/o per bambini prima di uscire dalla villetta deve imboccare la scivola ma poi si trova sul marciapiede qualche metro lontano dalla seconda scivola d’uscita e dalle strisce pedonali. Per raggiungerla deve percorrere qualche metro di marciapiede (dalla foto vediamo che due pali ne impedirebbero l’accesso) e, quindi, trovarsi nella giusta direzione per attraversare la strada utilizzando le strisce pedonali.

I cartelli della cura del verde sono semidistrutti e di quel verde sembra proprio non se ne occupi nessuno. Il consigliere comunale già da qualche mese si è impegnato per trovare una soluzione per l’abbattimento delle barriere architettoniche ma sembra proprio che il tempo passa e di sistemare questa situazione (con qualche ora di lavoro) non se ne parli ancora.