Piccola Storia di Jaci – I Garibaldini….Acesi.

Il 19 agosto del 1860 le truppe garibaldine, dopo l’occupazione della Sicilia, attraversano lo stretto di Messina, sbarcano in Calabria nella zona di Melito, tra Capo dell’Armi e Capo Spartivento.

Numerosi “picciotti” o “carusi” (come si dice nella nostra zona) si unirono all’esercito delle “camicie rosse”, tra questi anche alcuni acesi.

Francesco De Luca figlio di Mariano e Di Bella Venera di anni 39. Sottotenente effettivo alla 17a divisione Medici, compagnia Calabro – Siculi. “Ha fatto parte della spedizione comandata dal sig. Ribotti Ignazio, dalla Sicilia alle Calabrie. Si è battuto contro i Regi a Spezzano Albanese e Castrovillari. Ritirato traversando l’interno delle Calabrie Citeriore ed Ulteriore” . Riceve una paga di “Due franchi al giorno, viveri completi e vestiario”

Valastro Giuseppe figlio di Alfio e Stella(?) Rosa di anni 21. Cacciatore nella 17a Divisione Medici, 4a Brigata , 1° Reggimento Caravà, 2° Battaglione. Congedato il 09 dicembre 1860.

Greco Stellario fu Giovanni Battista e fu Venera di anni 41, Sottotenente Onorario della 17a Divisione Medici, Compagnia Calabro – Siculi. “Ha fatto parte della spedizione comandata dal sig. Ribotti Ignazio, dalla Sicilia alle Calabrie. Si è battuto contro i Regi a Spezzano Albanese e Castrovillari. Ritirato traversando l’interno delle Calabrie Citeriore ed Ulteriore” . Riceve una paga di “Due franchi al giorno, viveri completi e vestiario”.

Prinzi Mario domiciliato in Acireale. Soldato della 18a Divisione Nino Bixio, 1a Brigata, 2° Reggimento, 2a Compagnia.

Prinzi Michele paternità Antonio e Sciolto Giuseppa di anni 18 di professione calderaio. Cacciatore della 15a Divisione Turr , Brigata Eber, 1° Reggimento, 2a Compagnia. Volontari assentato il 10 agosto 1860, competenze maturate Franchi 162.

Caffo Giuseppe paternità Francesco e Pricoco Caterina di anni 20 di professione calzolaio. Cacciatore della 15a Divisione Turr, 2a Brigata Eber 1° reggimento, 1° Battaglione. Volontario assentato 17 giugno 1860, competenze maturate Franchi 162

La 17a Divisione era comandata da Giacomo Medici garibaldino della prima ora, Generale del Regio Esercito e Senatore del Regno.

La 15a Divisione era comandata dall’Ufficiale Ungherese Stefano Turr

Nominativi recuperati negli Archivi di Stato di Torino.