domenica, Agosto 7, 2022
Google search engine
HomeCulturaPiccola storia di Jaci - Il Corpus Domini

Piccola storia di Jaci – Il Corpus Domini

La Solennità del Corpus Domini è una delle ricorrenze più importanti celebrata dalla chiesa di Roma e risale al 1264 quando papa Urbano IV, che già aveva contribuito alla prima festa del Corpus Domini in Belgio, dopo aver riconosciuto il miracolo eucaristico di Bolsena fece promulgare la bolla Transitus de hoc mundo, con la quale istituì la solennità del Corpus Domini come festa di precetto e la estese alla Chiesa universale, fissandola al giovedì dopo l’ottava della Pentecoste.

La solennità ancora oggi si celebra in Acireale con particolare devozione, la SS. Messa, presieduta da mons. Vescovo, da diversi anni viene celebrata nel sagrato della Basilica dei SS. Pietro e Paolo mentre processione segue il tracciato del “giro nobile” in centro storico.

Nel XVII secolo, questa ricorrenza rappresentava un occasione di scontro tra le Compagnie di San Pietro e San Sebastiano dove i confrati rivaleggiavano per questioni varie come il numero dei confrati, ordine di collocazione o per i colori delle rispettive insegne, costringendo ,in alcuni casi, il Vicario di Aci a sospendere la processione (1650)

Foto Sergio Spada – 2 giugno 2012

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments