lunedì, Settembre 26, 2022
Google search engine
HomeCulturaPiccola storia di Jaci - Il Presepe di Cosentini

Piccola storia di Jaci – Il Presepe di Cosentini

La tradizione dei presepi monumentali, oltre ad Acireale, che vanta il famoso presepe settecentesco, appartiene anche al Comune di Santa Venerina dove era ed è usanza allestire monumentali scenografie con pastori a grandezza naturale nelle principali chiese del comune e delle frazioni. Uno di questi si allestisce nella chiesa della Madonna del Rosario di Cosentini.

Il borgo rurale di Cosentini (oggi frazione di Santa Venerina) si sviluppa per volontà della famiglia acese dei Cosentini dove possiede una grande vigna. Una delle opere principali fu la costrizione della Chiesa a meta dell’ottocento.

Dalle ricerche pubblicate dal Preside Giovanni Vecchio dedicate al Natale apprendiamo che la tradizione del presepe è antica quanto la chiesa costruita dalle sorelle Cosentini (le cosiddette Monache di Casa). Tra il 1911 e 1912 veniva allestito, dal cappellano Antonino Fiorilla, un grande presepio sull’altare della chiesa con personaggi ad altezza naturale, per l’occasione furono realizzate 24 teste in cera dall’artigiano Rosario Patanè di Santa Venerina. Il presepe per l’occasione attirò tutti i fedele del circondario fino a Pennisi e Zafferana Etnea

Dopo una lunga pausa nel 1985 veniva ripresa la tradizione dell’allestimento del presepe.

Un personaggio caratteristico di questa Nativirà è Giuvanneddu da Rutta, figura di un bambino vestito di rosso, che qualcuno associava alla figura di San Giovanni Battista, altra singolarità era durante il periodo natalizio era usanza girare per il borgo col caratteristico cerchio con i campanelli per raccogliere le offerte dei fedeli.

Il Borgo ha sofferto molto a causa dei terremoti , non ultimo quello di Santo Stefano del Natale 2018 che ha causato innumerevoli danni alle abitazione e alla stessa chiesa.

Dal volume: Realtà e immaginario nella Rappresentazione popolare del Natale del Preside Giovanni Vecchio

Foto del presepe allestito nel 2015 di Seby Pittera

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments