domenica, Agosto 7, 2022
Google search engine
HomeCulturaChiesaPiccola Storia di Jaci - l'antica lapide della Grotta

Piccola Storia di Jaci – l’antica lapide della Grotta

1475889_749918068417774_3710244578198061772_n

 

Il testo dell’antica lapide, perduta,  posta nel prospetto della chiesa della Grotta la quale originariamente era dedicata al Santo Bambino (Vigo).

D.O.M.  Antrum hoc daemonum frequentia prius obsessum lassis viatoribus terrorem incussit ast anno dni 1741 spiritibus immundis piorum aliquot exorcismo depulsis in meliorem formam reductum et christi incunabulis consecratum Gloriam in Excelsis deo pacem in terris hominibus reportavit.

A Dio Ottimo Massimo – Questa grotta un tempo invasa da un gran numero di demoni, incusse terrore agli stanchi viandanti; ma nell’anno del Signore 1741 scacciati gli spiriti immondi mediante l’esorcismo di religiosi, rimessa a migliore aspetto e consacrata alla Nativita’ del Cristo, riportò gloria a Dio nell’altro dei cieli e pace agli uomini in terra.

 

il testo ci e’ stato tramandato dal prof. Matteo Donato nella suo libro “le Iscrizioni di Acireale”

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments