Piccola storia di Jaci – “lo sbarco”

 

dal  Diario di Sandro Nicolosi.
– 10 luglio 1943 – 
…San Pietro – “Questa mattina , mentre mi disponevo a recarmi in macchina ad Acireale , giungeva a San Pietro la notizia dell’avvenuto sbarco degli Alleati in Sicilia ; strade bloccate , divieto di uscire dalle case. Le notizie giungevano da mille fonti e tutte discordanti; sulla via nazionale saettavano le macchine tedesche , le moto tedesche, le bandierine tedesche, gli elmetti tedeschi,i convogli tedeschi;…”gli Alleati penetrano, gli Alleati vengono respinti in mare, gli Italiani si arrendono….”,si fanno nomi di citta’ e paesi siciliani; arriva la guerra, arriva il nemico, sia pure in veste di “liberatore”.
(brano tratto dal volume “Acireale 1943” avv. Felice Saporita

il 12 luglio cadono in combattimento nella zona di Gela:

Serg. Barbagallo Angelo nato in Acireale nel 1898 – 33° reg Fanteria ,Div Livorno


Serg.mag Quattrocchi Mario nato in Acireale nel 1915 – 39 Comp. Cannonieri


Sott.Capo nocchiero Garozzo Salvatore nato in Acireale il 1919


(nella foto Militari e carri Britannici a di San Leonardello – dalla pagine fb “Sicilia 1943″)