sabato, Maggio 28, 2022
Google search engine
HomeCulturaPiccola Storia di Jaci - Ricordo di Sciacca Antonino, 1915

Piccola Storia di Jaci – Ricordo di Sciacca Antonino, 1915

13235927_1328676943828618_1287171679_n

 

Nato in Acireale il 05 marzo 1895, paternità Lorenzo e maternità Leonardi Rosa assegnato al 69 reg. fanteria ed in seguito effettivo al 127° Reg Fanteria , caduto in combattimento il 05 luglio 1915 sul medio Isonzo.

il 127° reggimento della Brigata Firenze

Il 19 giugno 1915 la Brigata Firenze sostituisce la Brigata Napoli nel tratto di fronte da Verliovlje  a q 412, ma il 22 giugno è spostata verso Plava in attesa di procedere alla conquista degli obbiettivi M. Kuk – Q. 652 – Kobilek. Iniziata l’operazione, alcuni suoi reparti avanzano verso la fronte q. 266 – Isonzo, raggiungono e sorpassano la prima linea avversaria e muovono verso la successiva, ove sono arrestati dalla robustezza delle difese passive e dall’attiva vigilanza del nemico. Negli ultimi giorni di giugno l’azione continua con l’avanzata metodica che permette qualche nuovo progresso. ma poi sosta ed alla brigata è affidato il rafforzamento e la sorveglianza del tratto da Maria Zell a Planina, ove alterna i suoi battaglioni che con arditi colpi di mano, raggiungono la q. 383 e lo sperone di Zagora rafforzandoli entrambi. (dal diario della Brigata)

Si ringrazia l’amico Aurelio Grasso per aver condiviso la foto e la Famiglia Sciacca per aver concesso l’utilizzo della foto e le informazioni del loro congiunto.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments